Musici giugno 2020 12 minUna giornata particolare, senza la nostra amata Giostra, che il Gruppo ha voluto comunque ricordare con gli squilli levati alti e il rullare dei tamburi. Di prima mattina l’appuntamento all’ingresso della Fortezza Medicea per il colpo di mortaio; poi in Piazza del Comune per la lettura del Bando; a seguire la benedizione dei figuranti sul sagrato del Duomo per concludere alle 21,30 con l’ingresso in Piazza Grande. Brevi momenti, pillole di Giostra, in cui hanno risuonato i brani più amati e caratteristici. Soddisfazione da parte del Presidente Nappini e del Consiglio Direttivo nei confronti di tutti i ragazzi “per la disponibilità e l’impegno profuso nella giornata di sabato che hanno permesso al Gruppo di portare a compimento con successo l’iniziativa programmata per omaggiare la Giostra in un momento in cui l’emergenza sanitaria non ne ha consentito lo svolgimento”. Dopo aver ottenuto l’autorizzazione da parte degli enti preposti, l’evento si è svolto nella massima sicurezza con l’adozione di ogni imposta precauzione sanitaria.

Un ringraziamento va anche all’emittente Teletruria che ha seguito in diretta le nostre esibizioni.